Pubblicità
Condividi l'articolo, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

La Polizia di Stato, nello spirito che anima lo slogan “Esserci sempre”,  martedi’ 10 aprile, festeggerà il 166° Anniversario della sua Fondazione.

Le celebrazioni avverranno da mattina a sera ed in vari siti e con diverse location.

Saranno ispirate dall’idea di condividere la gioia di un compleanno con la comunità cittadina nella sua interezza:

Alle ore 10.30, uno schieramento di poliziotti, accompagnato dalla prestigiosa Fanfara della Polizia di Stato, si posizionerà sul Sagrato della Cattedrale, dove, su un palco appositamente allestito ed alla presenza delle autorità, si svolgerà una cerimonia istituzionale, nel corso della quale verranno consegnate speciali onorificenze al personale distintosi in servizio. Per l’occasione, l’area antistante la Questura verrà occupata da stand, che ospiteranno uomini e mezzi rappresentativi della Polizia di Stato.

Contestualmente, all’interno del chiostro della Questura verrà allestita una mostra, aperta al pubblico, di modellini di auto della Polizia di Stato e di illustrazioni sul tema.

Nel pomeriggio, invece, presso la Biblioteca Centrale Regionale della Sicilia sarà predisposta una mostra di articoli di stampa d’epoca in ricordo dei poliziotti rimasti vittime della barbarie mafiosa, ai quali, sarà dedicata, inoltre, la videoproiezione di un filmato commemorativo cui seguirà un dibattito con i cittadini sul tema della lotta alla mafia e sull’importanza del ricordo dei “Caduti”.

Le celebrazioni culmineranno la sera in un evento dedicato ai poliziotti ed alle loro famiglie, nella splendida cornice del Teatro Massimo.

La serata verrà scandita da momenti di intrattenimento musicale e di spettacolo, a cura di noti artisti di fama nazionale che si alterneranno sul palco.

Non mancheranno momenti di ricordo dei Caduti della Polizia di Stato cui verrà dedicata la proiezione di un filmato.

Per l’occasione, la prestigiosa Fanfara della Polizia di Stato interpreterà alcuni tra i più celebri brani musicali tratti dal repertorio classico e pop internazionale.

 

SARÀ POSSIBILE SEGUIRE L’INTERO EVENTO DEL TEATRO MASSIMO, IN DIRETTA FACEBOOK, SUL PROFILO SOCIAL DELLA QUESTURA DI PALERMO.    

Pubblicità Ciao, ti invito a mettere "Mi piace" alla mia Pagina perché ho pensato che ti potrebbe fare piacere sostenerla. Riceverai aggiornamenti relativi alle novità e potrai interagire con altre persone su questa Pagina.