Voto di scambio: archiviata l’indagine su Ferrandelli

0
130
Condividi l'articolo, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  • 22
  •  
  •  
  •  
    22
    Shares

L’ipotesi di voto di scambio alle elezioni del 2012 aveva colpito il consigliere comunale Fabrizio Ferrandelli, ma oggi ne esce “pulito”. L’avviso di garanzia gli fu inviato nel gennaio 2017. Giuseppe Tantillo il boss pentito di Borgo vecchio aveva lanciato l’accusa, dicendo di aver ricevuto da lui settemila euro in cambio di un pacchetto di voti e il denaro per organizzare il concerto del cantante Gianni Vezzosi.

La notizia arriva dai legali di Ferrandelli:Siamo sempre stati certi della sua estraneità ai fatti – dicono – e questa archiviazione restituisce un po’ di verità a questa vicenda. Abbiamo avuto massima fiducia nella magistratura e anche la fortuna di avere come interlocutori magistrati sereni che hanno valutato l’insussistenza dell’ipotesi di reato”.