Nasce il governo: Conte premier, tre i ministri siciliani.

0
409
Condividi l'articolo, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  • 2
  •  
  •  
  •  
    2
    Shares

Svolta decisiva nelle consultazioni a Roma: alle 19 una dichiarazione congiunta di Di Maio e Salvini informa che sta nascendo il governo. L’accordo prevede Conte premier.

Sono tre i ministri siciliani:

Nel governo Conte Giulia Grillo è ministro della Salute. Grillo è nata a Catania il 30 maggio del 1974. Candidata alle elezioni regionali in Sicilia del 13-14 aprile 2008 con la lista “Amici di Beppe Grillo con Sonia Alfano Presidente”, non viene eletta. Alle elezioni politiche del 2013 e’ capolista alla Camera dei deputati nella circoscrizione Sicilia 2 con il Movimento 5 Stelle, e viene eletta. L’8 giugno 2016 e’ stata eletta vice capogruppo alla Camera del gruppo parlamentare M5S, carica ricoperta fino al 30 settembre 2016 quando e’ diventata capogruppo, rimanendo in carica fino al 30 dicembre 2016. In tale veste ha partecipato, il 10 dicembre 2016, alle consultazioni del presidente della Repubblica Sergio Mattarella all’indomani delle dimissioni del governo Renzi, assieme al compagno di partito Luigi Gaetti. Alle Politiche del 2018 si aggiudica il seggio alla Camera spettante al collegio di Acireale ottenendo 69.001 voti (46,28%), e il 27 marzo 2018 viene eletta capogruppo alla Camera per il M5S.

Gli altri due ministri siciliani sono: Giulia Bongiorno e Alfonso Bonafede.
Alla palermitana Giulia Bongiorno va il dicastero della Pubblica Amministrazione. Nata nel 1966 e avvocato dal 1992, entra giovanissima nel collegio di difesa di Giulio Andreotti accusato di associazione mafiosa. In quella circostanza Giulia Bongiorno è assistente di Franco Coppi, difensore principale dell’ex presidente del Consiglio.
Nel 2006 l’ingresso in politica, candidata con Alleanza nazionale ed eletta a Montecitorio, dove è membro della commissione Giustizia e del Consiglio di Giurisdizione. TAlle elezioni del 4 marzo è stata eletta in Sicilia con la Lega di Matteo Salvini.
Alfonzo Bonafede invece è stato destinato al ministero della Giustizia. Nasce a Mazara del Vallo 41 anni fa, Bonafede ha lasciato la Sicilia per andare avanti negli studi universitari. Nel 2002 la laurea in Legge a Firenze e nel 2009 il dottorato di ricerca in diritto privato alla Sapienza di Pisa.
Nel 2013 entra in Parlamento all’età di 36 anni e la carica di vicepresidente della commissione Giustizia, adesso il secondo mandato.