Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    3
    Shares

La polizia di stato, nella serata di ieri, ha arrestato in ordine al reato di resistenza a Pubblico ufficiale in concorso Antonino Sebastiano Battaglia classe 1993 e Gianluca Sanfilippo classe 1983, inoltre, i due sono stati denunciati in stato di libertà per porto di oggetti atti ad offendere.
Sanfilippo, è stato anche denunciato per inosservanza delle prescrizioni imposte con la sorveglianza speciale.
Intorno alle ore 20.55, il personale delle Volanti, mentre transitava per via Giovanni da Verrazzano, in prossimità della rotonda con via San Jacopo, ha notato una moto di grossa cilindrata, con a bordo due soggetti che viaggiavano ad alta velocità, i quali, alla vista dell’autovettura di servizio, si sono allontanati in direzione del Villaggio Sant’Agata.
Gli operatori, insospettiti, hanno deciso di effettuare un controllo sui soggetti che, nonostante fossero stati intimati a fermarsi, invece di rallentare hanno aumentato la velocità.
Ha avuto così inizio un inseguimento a velocità sostenuta per le strade dei quartieri di Zia Lisa e Librino, conclusosi con il raggiungimento della moto e il blocco immediato del suo conducente. Il passeggero ha tentato una breve fuga ma è stato subito fermato dagli agenti.
Al controllo, i due sono stati trovati in possesso di due bastoni che sono stati opportunamente sequestrati.
Condotti in Questura sono stati disposti per entrambi gli arresti domiciliari in attesa del giudizio per direttissima.

Ciao, ti invito a mettere "Mi piace" alla mia Pagina perché ho pensato che ti potrebbe fare piacere sostenerla. Riceverai aggiornamenti relativi alle novità e potrai interagire con altre persone su questa Pagina.