Pubblicità
Condividi l'articolo, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  • 6
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    6
    Shares

Domani, 2 giugno, in occasione della manifestazione “Musica e legalità” organizzata da Unlocked, sul palco del Castello a Mare (via Filippo Patti 25) si sarebbe dovuto esibire il rapper Fabri Fibra. Ma è stata trovata una buca sul prato e l’evento è stato spostato al Foro Italico.

Gli organizzatori di “Musica e legalità” fanno sapere che ieri, durante gli allestimenti, sul prato è stata notata una buca e trattandosi di un sito archeologico si è provveduto a segnalare il fatto alle autorità competenti: “Ieri – spiegano – la commissione di pubblico spettacolo ha dichiarato l’area non idonea alla sicurezza per lo svolgimento dello spettacolo”.

Sono al lavoro in questo momento gli operai che stanno smontando il palco per rimontarlo nella nuova destinazione. Un tour de force perché sia tutto pronto per domani.

Il rapper proporrà i suoi grandi successi e i brani del suo album “Fenomeno” che racconta il suo rapporto difficile con il fratello maggiore, il cantautore Nesli, e con la madre.

La presidente dell’associazione “Legalità e Libertà” e madrina dell’evento, Valeria Grasso, ringrazia il Comune, la Questura, la Prefettura e la Capitaneria di Porto per essersi interessati affinché il concerto non saltasse.

“La manifestazione “Musica e Legalità” è alla settima edizione – spiega Grasso – è nata dopo il mio ritorno in Sicilia, ero stata costretta a vivere un paio d’anni in una località segreta per avere denunciato la mafia, per festeggiare l’evento hanno aderito una serie di artisti che sposano il progetto. Ogni anno trattiamo tematiche diverse, lo scorso anno per esempio si è parlato di alcol e droga. Dalle 17 fino alle 20 ci sono testimonianze e messaggi per i giovani e poi si conclude la serata con la musica”.

 

Pubblicità Ciao, ti invito a mettere "Mi piace" alla mia Pagina perché ho pensato che ti potrebbe fare piacere sostenerla. Riceverai aggiornamenti relativi alle novità e potrai interagire con altre persone su questa Pagina.