Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  • 11
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    11
    Shares

Il libro “Il Mistero dell’Annunciata”, che illustra e spiega le ultime ed inedite interpretazioni sul dipinto “L’Annunciata” di Antonello da Messina, attualmente custodito presso la Galleria del Museo Regionale di Palazzo Abatellis, dopo la presentazione avvenuta alla Cancelleria Apostolica Vaticana della Santa Sede, sarà presentato il 7 giugno, alle ore19.30, presso lo spazio Paride dell’Orto Botanico in occasione del festival del libro.

I temi inediti hanno affascinato studiosi ed esperti di tutto il mondo, sia del mondo accademico, sia istituzionale come la Presidenza del Consiglio dei Ministri e il Mibact.

Nel volume si spiega come l’opera rappresenti l’Annunciazione.

Lo studio paleografico eseguito dall’autore del libro, Giovanni Taormina, porta ad una interpretazione scientifica del testo che Maria sta leggendo, secondo una decodificazione mai riportata in nessun testo.

Altre sorprese sono svelate dallo studio del professore Renato Tomasino che attraverso un’attenta analisi chiarisce come Antonello sia stato uno dei precursori del labirinto che nell’opera va desunto attraverso i dettagli tassonomici presenti nel fuori campo e letti dallo studio di Giovanni Taormina, di fatto anticipando di 200 anni il labirinto visibile di Velasquez in Las Meninas.

Saranno presenti l’assessore dei Beni Culturali della Regione siciliana Sebastiano Tusa, il giornalista Giovanni Pepi , il professore Franco Fazzio e gli autori del libro.

 

 

 

 

 

 

 

Ciao, ti invito a mettere "Mi piace" alla mia Pagina perché ho pensato che ti potrebbe fare piacere sostenerla. Riceverai aggiornamenti relativi alle novità e potrai interagire con altre persone su questa Pagina.