Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  • 14
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    14
    Shares

Lunghe file da ieri al porto di Palermo dove è ancorato da alcuni giorni lo splendido veliero “Amerigo Vespucci” della marina Militare italiana.

Forse non tutti sanno che che la Amerigo Vespucci,  aveva una nave gemella,  la “Cristoforo Colombo”, la quale fu ceduta all’URSS come parte del risarcimento che l’Italia dovette pagare alla fine della seconda guerra mondiale.

Ma non è tutto, i russi nel tempo tennero così con tanta incuria la “Cristoforo Colombo”,  che decisero ad un certo punto di disalberarla e bruciarla.

Una fine infausta che ci porta a godere ancor di più della presenza a Palermo della superstite gemella, visitabile quest’oggi dalle 10,00 alle 12,30 e dalle 15,00 alle 19,00, e considerato i lunghi tempi di attesa, si consiglia di recarsi sul posto con un congruo anticipo.

La prossima tappa di una delle meraviglie italiane, un veliero emblema di italianità nel mondo  fra le eccellenze da tutti  riconosciute, sarà Civitavecchia, dove getterà le ancore il 13 giugno.

Ciao, ti invito a mettere "Mi piace" alla mia Pagina perché ho pensato che ti potrebbe fare piacere sostenerla. Riceverai aggiornamenti relativi alle novità e potrai interagire con altre persone su questa Pagina.