Pubblicità
Condividi l'articolo, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  • 15
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    15
    Shares

Per la comunità sindacale dell’UGL la nomina  del suo ex Vice Segretario Generale Claudio Durigon già da alcuni mesi responsabile nazionale delle politiche del lavoro per la Lega,  a Sottosegretario al lavoro del Governo Conte, rappresenta motivo d’orgoglio, infatti il deputato della Lega affiancherà al Ministero Luigi Di Maio.

Per Giuseppe Messina, Segretario regionale Ugl Sicilia, “complimenti all’On.le Claudio Durigon , meritatissimo riconoscimento per un uomo capace, competente e sensibile che ho avuto l’onore di stargli accanto nel Sindacato, auguri e buon lavoro, attendiamo in Sicilia il neo Sottosegretario al lavoro, la nostra regione ha bisogno più che mai del giusto sostegno nella delicata fase di ripresa occupazionale”.

Pubblicità

Ma ecco in dettaglio le nomine che completano la squadra del governo Lega-M5s: sono 39 sottosegretari e 6 viceministri Alla presidenza del Consiglio i nomi indicati sono quelli di Guido Guidesi (Lega), i pentatellati Vincenzo Santangelo e Simone Valente (Rapporti con il Parlamento e democrazia diretta), Mattia Fantinati (M5s) (Pubblica amministrazione), Stefano Buffagni (M5s) (Affari regionali e autonomie), Giuseppina Castiello (Lega) (Sud), Vincenzo Zoccano (M5s) (Famiglia e disabilità), Luciano Barra Caracciolo (magistrato costituzionalista) (Affari europei), Vito Crimi (M5s) (Editoria) e Vincenzo Spadafora (M5s) (Pari opportunità e giovani).

Agli Esteri sono stati incaricati Emanuela Del Re (M5s), Manlio Di Stefano (M5s), Ricardo Merlo (fondatore del Movimento Associativo Italiani all’Estero) e Guglielmo Picchi (Lega). Per quanto riguarda l’Interno ecco Stefano Candiani (Lega), Luigi Gaetti (M5s), Nicola Molteni (Lega) e Carlo Sibilia (M5s).All’Agricoltura saranno impegnati Franco Manzato (Lega) e Alessandra Pesce (M5s), mentre dell’Ambiente si occuperanno Vannia Gava (Lega) e Salvatore Micillo (M5s). Alle Infrastrutture e Trasporti Michele Dell’Orto (M5s), Edoardo Rizzi e Armando Siri (entrambi Lega); al Lavoro Claudio Cominardi e Claudio Durigon (entrambi Lega), alla Giustizia Vittorio Ferraresi (M5s) e Jacopo Morrone (Lega), all’Istruzione Lorenzo Fioramonti (M5s) e Salvatore Giuliano.L’elenco prosegue con Beni Culturali (Lucia Borgonzoni della Lega e Gianluca Vacca 5 Stelle), Salute (Armando Bartolazzi 5 Stelle e Maurizio Fugatti Lega), Difesa (Angelo Tofalo 5 Stelle e Raffaele Volpi Lega), Economia e Finanze (Massimo Bitonci Lega, Laura Castelli 5 Stelle, Massimo Garavaglia Lega e Alessio Villarosa M5s) e Sviluppo economico (Andrea Ciotti 5 Stelle, Davide Crippa 5 Stelle, Dario Galli e Michele Geraci entrambi Lega).
Pubblicità Ciao, ti invito a mettere "Mi piace" alla mia Pagina perché ho pensato che ti potrebbe fare piacere sostenerla. Riceverai aggiornamenti relativi alle novità e potrai interagire con altre persone su questa Pagina.