Pubblicità
Condividi l'articolo, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  • 10
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    10
    Shares

 

Un impiegato dell’azienda Villa Sofia-Cervello, R.T. di 46 anni, addetto all’ufficio ticket, è stato avvicinato e poi aggredito a pugni da una persona con indosso un casco da moto, che prima di aggredirlo si era rivolto al dipendente con la frase “ora ti faccio vedere io se non si può fare”. Il fatto è avvenuto davanti l’ufficio ticket, di fronte l’ingresso dell’edificio A.

L’aggressione è stata interrotta dall’intervento di diverse persone e l’aggressore è così scappato con la sua moto. Il dipendente ha riportato alcune contusioni in testa, al collo e alla spalla, è stato refertato al pronto soccorso del Cervello e ha sporto denuncia contro ignoti ai carabinieri.

Pubblicità Ciao, ti invito a mettere "Mi piace" alla mia Pagina perché ho pensato che ti potrebbe fare piacere sostenerla. Riceverai aggiornamenti relativi alle novità e potrai interagire con altre persone su questa Pagina.