Pubblicità
Condividi l'articolo, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    3
    Shares

Catania. Chiesto processo per sette medici del reparto di ginecologia e ostetrici dell’ospedale Cannizzaro per la morte di Valentina Milluzzo, la 32enne alla diciannovesima settimana di gravidanza deceduta il 16 ottobre 2016 dopo avere perso due gemellini. Il reato ipotizzato è concorso in omicidio colposo plurimo. L’udienza preliminare è fissata per il prossimo 17 luglio.
Gli imputati sono il primario del reparto, Paolo Scollo; i medici del reparto Silvana Campione, Giuseppe Maria Alberto Calvo, Alessandra Coffaro, Andrea Benedetto Di Stefano e Vincenzo Filippello e l’anestesista Francesco Paolo Cavallaro.

Pubblicità Ciao, ti invito a mettere "Mi piace" alla mia Pagina perché ho pensato che ti potrebbe fare piacere sostenerla. Riceverai aggiornamenti relativi alle novità e potrai interagire con altre persone su questa Pagina.