Pubblicità
Condividi l'articolo, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  • 7
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    7
    Shares

La Dia di Trapani sequestra la società Calcestruzzi e Clemente costruzioni. Arrestato per associazione mafiosa l’imprenditore edile Nicolò Clemente, di 50 anni.

L’operazione, in esecuzione di un provvedimento del Gip, rientra nell’ambito delle iniziative investigative per disarticolare la rete dei consociati mafiosi più “vicini” al latitante Matteo Messina Denaro.

Pubblicità

I collaboratori di giustizia Lorenzo Cimarosa e Giuseppe Grigoli indicano Clemente come una delle più attive espressioni imprenditoriali del sodalizio, attivo nei settori dell’edilizia pubblica e privata e nel commercio del conglomerato bituminoso, per assicurare risorse finanziarie alla ‘famiglia’ mafiosa.

Pubblicità Ciao, ti invito a mettere "Mi piace" alla mia Pagina perché ho pensato che ti potrebbe fare piacere sostenerla. Riceverai aggiornamenti relativi alle novità e potrai interagire con altre persone su questa Pagina.