In Sicilia Lidl ritira lotti di mais e verdure: rischio presenza batterio Listeria

0
458
Condividi l'articolo, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  • 28
  •  
  •  
  •  
    28
    Shares

Nei punti vendita Lidl della Sicilia sono stati ritirati due prodotti surgelati a marchio Freshona, così come ha fatto Findus per 14 lotti di minestroni surgelati, a scopo precauzionale per rischio di contaminazione da Listeria monocytogenes.

L’annuncio è stato dato dalla GREENYARD ed è sul sito della Lidl.

I lotti “incriminati sono: Art. 79520 “Freshona” Mais surgelato, 450g Codice a barre 20417963;

Art. 12105 “Freshona” Mix di verdure surgelate, 1000g – Assortimento Gemüsemix – Mix di verdure Codice a barre 20039035.

Listeria è una famiglia di batteri composta da dieci specie. Una di queste, Listeria monocytogenes, causa la listeriosi una malattia che seppur rara è spesso grave, con elevati tassi di ricovero ospedaliero e mortalità.

“Sto seguendo con la massima attenzione la vicenda del batterio Listeria. I miei uffici hanno subito predisposto tutti i controlli e le misure necessarie “. Cosi’ il ministro della Salute Giulia Grillo, rassicura sul pronto intervento attuato dal ministero in questa vicenda. I ritiri fanno seguito a una segnalazione di allerta europea proveniente dall’ Ungheria, relativa alla presenza di Listeria monocytogenes in vegetali surgelati. La Listeria e’ resistente alle basse temperature e provoca tossinfezioni alimentari. Comunque viene inattivato con la cottura. Al momento non risultano focolai di infezione in Italia ed il ritiro dei prodotti sono effettuati in via precauzionale.

“Occorre evitare pericolosi allarmismi in un situazione in cui gli italiani hanno consumato 402,5 milioni di chili di vegetali surgelati nel 2017 con un aumento dell’1,8% rispetto all’anno precedente, dovuto proprio alla crescita a tavola dei vegetali naturali e in particolare delle zuppe, dei passati e dei minestroni”. E’ quanto afferma la Coldiretti nel sottolineare “l’importanza delle misure precauzionali adottate con il ritiro in Italia ed in altri Paesi europei di prodotti alimentari surgelati, a seguito del possibile rischio di contaminazione da Listeria monocytogenes”.