Palermo, voragine sul marciapiede del ponte Oreto. Caracausi (Idv): “Immobilismo del Comune”

0
118
Condividi l'articolo, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  • 19
  •  
  •  
  •  
    19
    Shares

“L’apertura di una nuova voragine sul marciapiede del ponte Oreto, a Palermo, è il segnale dell’immobilismo del Comune nei confronti di una struttura essenziale per la viabilità cittadina. Fortunatamente questa mattina nessun pedone si è fatto male, ma la situazione è inaccettabile: insieme al consigliere della Terza circoscrizione, Giuseppe Quartararo, chiediamo immediati provvedimenti”. Lo dice il consigliere comunale Idv di Palermo, Paolo Caracausi.

“Il ponte e’ inserito nel Piano triennale delle opere pubbliche dal 2013 – continua Caracausi – e il progetto, redatto dai tecnici del Coime, risulta già finanziato per 4 milioni. Nonostante i numerosi solleciti per un intervento sulle condizioni del ponte e un sopralluogo tecnico che ne accerti l’idoneità statica e strutturale relativamente alla sede stradale, ai marciapiedi e ai parapetti, nessuno ha fatto nulla. Si intervenga subito, prima che sia troppo tardi”.