Prove invalsi. Maglia nera agli alunni del Sud, Bussetti: “Prendere provvedimenti”

0
60
Condividi l'articolo, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  • 10
  •  
  •  
  •  
    10
    Shares

Le prove invalsi hanno rilevato grandi differenze fra ragazzi del Nord e quelli del Sud. La maglia nera è andata a Calabria, Campania, Sardegna e Sicilia: quasi il 50 per cento è al di sotto della sufficienza in italiano e in matematica si arriva addirittura al 56 per cento.

“C’è un grave problema di iniquità del sistema – commenta Anna Maria Ajello, presidente Invalsi -, dovremmo poter offrire a tutti gli studenti le stesse opportunità ma i dati dimostrano che non è così. Bisognerebbe puntare a programmi che incentivino, anche economicamente, i professori con più esperienza ad andare nelle scuole con i risultati peggiori”.
A commentare i dati delle ultime prove invalsi anche Marco Bussetti, ministro del Miur: “Bisognerà prendere provvedimenti con sincerità, realismo e riflettere sui risultati”.

E dalle prove invalsi è emerso anche un altro dato negativo: alle medie l’insegnamento dell’inglese non funziona, due studenti su tre al Sud non riescono a raggiungere il livello A2.