Pubblicità
Condividi l'articolo, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  • 65
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    65
    Shares

Benvenuta Claudia, e grazie per la tua disponibilità. Da mesi sei impegnata in un fitto tour di incontri col pubblico in tutta Italia in cui presenti il tuo ultimo romanzo “Il vino e le rose. L’eterna sfida tra il bene e il male” pubblicato da Armando Curcio Editore.

Qual è il tema dominante e quale il messaggio che vuoi lanciare ai tuoi lettori?

Si tratta di un saggio travestito da romanzo. La parte fiction parla della storia di tre donne moderne che dall’infanzia alla maturità si confrontano sugli eventi della loro vita, gioie e problematiche che tutti ci troviamo inevitabilmente a vivere. I dialoghi dei protagonisti sono il pretesto per investigare sui dilemmi esistenziali, il senso della vita, l’amore, la presenza del male sulla terra, l’esistenza di Dio, ma anche problemi molto comuni come la scomparsa di persone care, la tossicodipendenza, la fine di un grande amore, la precarietà sul lavoro. Un fuori programma che tuttavia non ho potuto tralasciare un focus sul fenomeno Isis… tutto nasce dall’osservazione della realtà, quasi tutti i miei personaggi e le loro storie sono reali.

Come è nata la tua passione per lo scrivere, e qual è il tuo proposito, il tuo scopo nel raccontare le tue storie?

L’esigenza, l’urgenza di comunicare… le emozioni, ma anche le problematiche sociali. Ci sono tanti motivi per gioire ed essere grati, ma anche tante cose che non vanno bene, capirle e denunciarle è nostro obbligo morale. Bisogna avere il coraggio di parlare. Il mio scopo è contribuire in piccola parte a salvare il mondo, recuperando e riconoscendo i valori positivi, il vero senso della nostra vita. Se tutti insieme sentissimo profondamente la responsabilità di vivere con amore, andrebbe tutto molto meglio!

Quando hai pubblicato il tuo primo libro e di cosa parlava?

La prima pubblicazione risale a quando avevo 20 anni, la silloge poetica “Frammenti rubati al destino”. Poi è stata la volta di “Soffi vitali. Quando il cuore ricomincia battere”, romanzo d’amore epistolare.

Come definiresti il tuo stile letterario? C’è qualche scrittore, italiano o straniero, al quale ti ispiri?

Quello che cerco di fare è affrontare temi delicati e complessi con leggerezza e semplicità. Io leggo molto e spesso, col mio lavoro di attrice, mi capita di dover studiare, memorizzare e interpretare testi di autori quindi inevitabilmente il mio stile letterario non può non subire influenze varie, contaminazioni più con meno consapevoli.

Hai preso parte a diversi film che usciranno nelle sale nel 2018… che ruoli hai interpretato e quali sono i film?

Nel film “La Casalese” di Antonella D’Agostino sono Cinzia, l’amante del boss della camorra Don Mimì (Vincenzo Soriano). In “2e mezzo” di Riccardo Ferrero sono Elena, una giovane laureata in archeologia che però, non trovando altro impiego, lavora come giostraia. Nel corto “Klunni The klown” di Sara Colonnelli e Francesca Conte, una studentessa di criminologia. Nel corto “Il Custode” di Alex Partexano sono Veronica, una donna vessata dal marito. Nella fiction Rosy Abate la capo operaia di un’azienda tessile.

A teatro invece?

Attualmente sono in scena accanto a Mimosa Campironi con “La verità, vi prego, sull’amore”, uno spettacolo di Francesco Apolloni, un Maestro per me. È una bella prova da attrice perché interpreterò anche monologhi comici. Inoltre ho l’immenso onore di affiancare Sebastiano Somma e Valerio Massimo Manfredi in un unreading teatrale tratto dalle pagine più suggestive del suo best-seller “Ulisse. Ritorno ad Itaca”.

Cosa consiglieresti a chi volesse cimentarsi a scrivere racconti, romanzi, delle storie?

Essere curiosi, nutrire la fantasia, allenare l’immaginazione… ognuno poi trova il suo personale modo per farlo!

Dove potranno seguirti i nostri lettori?

Sul mio sito web, http://www.claudiaconte.com ; oppure sui social https://www.facebook.com/ClaudiaConteActress/ , su Instagram claudiaconteactress

Claudia Conte:

Homepage


https://www.facebook.com/ClaudiaConteActress/
https://www.instagram.com/claudiaconteactress/

Andrea Giostra
https://andreagiostrafilm.blogspot.it
https://business.facebook.com/AndreaGiostraFilm/

FOTO BY MICHELE SIMOLO

Pubblicità Ciao, ti invito a mettere "Mi piace" alla mia Pagina perché ho pensato che ti potrebbe fare piacere sostenerla. Riceverai aggiornamenti relativi alle novità e potrai interagire con altre persone su questa Pagina.