Pubblicità
Condividi l'articolo, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  • 8
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    8
    Shares

Ricordato a Palermo il vice questore Giorgio Boris Giuliano, ucciso il 21 luglio del 1979, nel capoluogo siciliano. La questura ha organizzato diversi eventi, per ricordare “una figura che ha dato lustro alla Polizia di Stato e continua a rappresentare un esempio di professionalità ed abnegazione anche per le giovani generazioni”, si legge in una nota.

Una cerimonia commemorativa, con la deposizione di una corona di alloro, si è tenuta nel luogo dell’agguato in via Francesco Paolo Di Blasi. Poi, è stata celebrata una messa presso la Cappella della Soledad, limitrofa ai locali della Questura di Palermo. A conclusione della messa è stata aperta “La stanza virtuale”, all’interno del chiostro della Questura, dove è stato ricreato l’ambiente dell’ufficio del funzionario con la sua scrivania originale e posizionata sullo sfondo una sagoma in cartone a grandezza reale ottenuta da una fotografia raffigurante Giuliano in compagnia del figlio, bambino.

 

Pubblicità Ciao, ti invito a mettere "Mi piace" alla mia Pagina perché ho pensato che ti potrebbe fare piacere sostenerla. Riceverai aggiornamenti relativi alle novità e potrai interagire con altre persone su questa Pagina.