Immigrazione. Sfruttamento minori nigeriani: otto indagati nel palermitano

0
128
Condividi l'articolo, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  • 9
  •  
  •  
  •  
    9
    Shares

Gli agenti della polizia giudiziaria hanno eseguito otto misure interdittive nei confronti dell’amministratore della comunità New River di Borgetto e di altre sette persone.

Gli indagati avrebbero sfruttato il lavoro di adolescenti nigeriani nelle loro campagne ma anche in una pizzeria, pagandoli 12 euro al giorno.

La comunità ospita una settantina di minorenni stranieri non accompagnati. Intercettazioni telefoniche, poi confermate dalle testimonianze dei ragazzi ascoltati in presenza di psicologi, hanno accertato diversi episodi di sfruttamento dei minori.