Condividi l'articolo, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  • 4
  •  
  •  
  •  
    4
    Shares

Il sindaco di Agrigento, Lillo Firetto, visto l’Avviso Regionale di Protezione Civile per allerta meteo livello Arancione previsto per la giornata di domani ha firmato un’Ordinanza che, viste le avverse condizioni meteo, (temporali e rischio idraulico per la zona centro meridionale della Sicilia e isole Pelagie), vieta a tutta la popolazione l’utilizzo di aree pubbliche a rischio quali: giardini pubblici, impianti sportivi all’aperto, aree giochi, sottopassi, nonche’ l’interdizione di locali interrati, seminterrati, e bassi. E’ prevista inoltre la sospensione di tutte le manifestazioni commerciali su strada e in aree pubbliche a causa delle avverse condizioni metereologiche, con livello di allerta classificato “arancione” e con fasi operative di preallarme. E’ inoltre consigliato evitare il transito pedonale e veicolare nelle zone gia’ precedentemente interessate da fenomeni di allagamenti ed esondazioni con riguardo particolare al Villaggio Mose’ (zona Via dei Fiumi e Viale Leonardo Sciascia) San Leone, sponde del fiume Akragas e Viale delle Dune, Fiume Naro, Fiume Ipsas nei pressi dell’incrocio con la strada provinciale per Favara e la SS 640, fiume Drago nei pressi di contrada Borsellino e Sp N°1 e dei relativi ponti di attraversamento usando percorsi alternativi.