Cucina di Sicilia. Zucchina di tenerumi in bianco

0
858
Condividi l'articolo, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  • 1
  •  
  •  
  •  
    1
    Share

Montelepre, domenica 19 agosto 2018, ore 10:00.
Durata del video tutorial della ricetta: 08:00 minuti.

Tempo di preparazione: 30 minuti
Ingredienti (gli ingredienti risultano indicativi)

Questo video tutorial presenta 2 ricette con la zucchina di tenerumi siciliana:
1) Zucchina di tenerumi bollita in bianco
2) Zucchina di tenerumi bollita con pomodorini siciliani di stagione
I procedimenti di cottura sono diversi per i due piatti, e il video tutoria della zia Anna li illustra adeguatamente.

Ingredienti:
1 Zucchina lungarina siciliana (altrimenti conosciuta come “zucchina di tenerumi”, “zucchina siciliana”, ovvero, nel suo termine scientifico “lagenaria longissima”)
100 gr. di pomodorini freschi di stagione
1 pizzico di sale
Olio extravergine di oliva siciliano (quanto basta)
Acqua (quanto basta per la bollitura)

Curiosità:
I “Tenerumi” sono le foglie di una verdura, la zucchina lunga, altrimenti chiamata “zucchina lungarina”, oppure, “zucchina siciliana”, ovvero, nel suo termine scientifico “lagenaria longissima”. I tenerumi sono le foglie ampie, sottili e larghe della zucchina, che da secoli vengono raccolte dai contadini per preparare piatti siciliani buonissimi e ricchi di benefici salutari, uno tra tutti, nell’antica tradizione siciliana, quello di favorire la digestione e la regolarità intestinale.

 

 

Previous articlePalermo. Commemorato Spinelli, l’imprenditore vittima della mafia [FOTO]
Next articleSvincolo Brancaccio-Roccella, termine dei lavori più vicino: c’è l’ok della giunta palermitana
Andrea Giostra
SHORT-BIO | ANDREA GIOSTRA Appassionato di Arte, Letteratura e Cultura. Laureato in Psicologia Clinica con lode, con gli ultimi quattro esami sostenuti all'Università di Gent (Belgium), dove ha preparato la tesi di laurea all'interno di un progetto di ricerca scientifica della Faculty of Psychology and Educational Sciences diretta dalla Prof.ssa L. Verhofstadt-Denève. Per cinque anni ha collaborato con la Cattedra di Psicologia Clinica dell’Università degli Studi di Palermo diretta dallo psicoanalista Prof. L. Sarno. Ha partecipato ad un Corso Biennale di perfezionamento post-lauream in Psicoanalisi Freudiana presso l’Istituto Italiano di Psicoanalisi di Gruppo diretto dal Prof. L. Sarno. Ha frequentato un Master biennale in Formazione e Specializzazione Rorschach diretto dai Dott. S. Parisi e P. Pes presso l’Istituto Italiano di Studio e Ricerca Psicodiagnostica Scuola Romana Rorschach. Ha frequentato un Master triennale in Criminologia diretto dal Prof. G.V. Pisapia dell'Università degli Studi di Padova e presieduto dal Prof. G. Tranchina dell’Università degli Studi di Palermo. Project Manager e Planner di importanti Opere e Mostre di Arti Visive e di Architettura.