Palermo. Commemorato Spinelli, l’imprenditore vittima della mafia [FOTO]

0
191
Condividi l'articolo, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  • 7
  •  
  •  
  •  
    7
    Shares

Ieri sera tanta gente alla commemorazione di Vincenzo Spinelli a piazza Bologni presso l’istallazione la spirale della vita. Dopo 36 anni finalmente la città di Palermo ha reso omaggio ad una delle tante vittime della mafia dimenticate.

Centinaia di persone si sono riversate a piazza Bologni per tributare un saluto a Vincenzo Spinelli e a tutte le vittime della mafia parzialmente o totalmente dimenticate. Presente il Sottosegretario all’interno, il senatore Stefano Candiani, le figlie di Spinelli, Tiziana e Valeria, il consigliere comunale Igor Gelarda che è stato l’organizzatore dell’iniziativa insieme all’associazione “Palermo aperta a tutti”. Presenti anche altre autorità come il Prefetto, il Questore è il Comandante provinciale dei Carabinieri. Dopo un momento di preghiera, è stato fatto un breve ricordo della figura di Vincenzo Spinelli, uno tra i primi imprenditori palermitani a rifiutare di pagare il pizzo, e poi è stata deposta, dalle figlie, da Candiani e da Gelarda una corona di fiori. Presente anche l’autore dell’installazione la spirale della vita dove si è tenuta la manifestazione, Gianfranco Meggiato, venuto dal Veneto per la commemorazione.


“Sono estremamente soddisfatto – dichiara Gelarda – di avere restituito la giustizia almeno alla memoria a questa persona. Ci sono centinaia di vittime della mafia per le quali il Borsino della memoria vale poco, perché poco mediatici o poco alla moda. E noi li abbiamo voluti ricordare tutti ieri sera insieme alla città di Palermo”.