Giovane ragusana uccisa in Brasile, condanna per il presunto omicida

0
205
Condividi l'articolo, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  • 5
  •  
  •  
  •  
    5
    Shares

Patricio Dos Santos, il presunto omicida della barista ragusana Pamela Canzonieri, è stato condannato a 17 anni e mezzo di carcere, in Brasile. La ragazza era stata trovata morta nel suo appartamento di Morro de Sao Paolo, la notte tra il 17 e il 18 novembre 2016.

L’uomo, secondo la ricostruzione effettuata dagli inquirenti brasiliani, avrebbe ucciso la donna di 39 anni mentre si trovava di fronte al suo appartamento. Patricio l’avrebbe strangolata dopo che la donna aveva rifiutato le sue avances.