Agricoltura, accordi Ue-Egitto. Bandiera: “Stopparli e maggiori garanzie a tutela delle nostre produzioni”

0
232
Condividi l'articolo, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  • 5
  •  
  •  
  •  
    5
    Shares

“Siamo in allerta e pronti, in perfetta sintonia con il mondo produttivo siciliano, a compiere ogni iniziativa che è nelle nostre facoltà per stoppare l’ipotesi di eventuali ulteriori accordi a favore di Paesi extraeuropei dell’area Mediterranea che vadano a discapito della nostra agricoltura”. Cosi’ l’assessore regionale per l’Agricoltura, Edy Bandiera, in merito alla notizia di una possibile imminente missione in Egitto del Commissario europeo per l’Agricoltura, Phil Hogan, per la verifica dei rapporti commerciali tra Ue ed Egitto. “Ritengo invece che questa debba essere l’occasione per rivedere quelli già esistenti e richiedere al Commissario maggiori garanzie a tutela delle nostre produzioni – rincara Bandiera – in particolar modo per gli agrumi e gli ortaggi e le altre produzioni in generale provenienti da Egitto, Marocco e Sud Africa che, in alcuni di questi paesi presentano problematiche fitosanitarie, fortunatamente non ancora presenti in Sicilia”.