“Palermo Classica 2018”, pronti per la serata conclusiva

0
231
Condividi l'articolo, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  • 13
  •  
  •  
  •  
    13
    Shares

Più che ottima stagione quella di Palermo Classica 2018 (ed i suoi appassionati estimatori),  che si concluderà sabato 15 settembre con un progetto molto interessante, dedicato a “Palermo Capitale Italiana della Cultura 2018”, ed ai suoi compositori.

Sotto la direzione  del M° Carmelo Caruso, la Palermo Classica Simphony Orchestra, con la partecipazione dei solisti Ester Prestia (flauto), Valentina Casesa (piano), Sofia Vasheruk (piano), Rocco Tarantino (voce), Giovanni Battista Dioguardi (percussioni), Giuseppe Mazzamuto (vibrafono), Ottavio Brucato (clarinetto), Sergio Calì (marimba), Gioacchino Di Stefano (violino), Ciro Pusateri (sassofono).  Suoneranno le musiche dei compositori Valentina Casesa, Giuseppe Ricotta, Giuseppe Tiranno, Girolamo Salerno, Giovanni di Giandomenico, Vito Mandina, Alberto Maniaci, Simone Piraino, Riccardo Caruso, Antonio Fortunato.

 

La grande scommessa del Direttore Artistico Arman Tigranyan e del Festival 8^ edizione della Palermo Classica è stata quest’anno, quella di fare integrare sotto il linguaggio universale di “suoni ed armonie”, musicisti  provenienti dalla Russia, Polonia, Serbia, Armenia, Albania, Georgia, Cina, Korea del Sud, Germania, Austria. E naturalmente il meglio dei nostri connazionali,  da tutta Italia e dalla Sicilia. Del resto l’idea ed i progetti del M° Tigranyan (che si dovrebbero sviluppare ancora nelle prossime quattro stagioni), hanno come obiettivo, quello di far confluire a Palermo il meglio dei musicisti internazionali: tra cui risultano (amati e richiesti in tutto il mondo), anche i nostri Italiani e Siciliani.

“Ancora quasi una settimana di prove”, con i protagonisti che abbiamo menzionato prima, dal giorno 12, per concludere con la serata di chiusura del 15 settembre… e come ho avuto modo di dire in altre occasioni… “le prove sono la parte più importante del Concerto stesso”… Non perdetevelo…