Pubblicità
Condividi l'articolo, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  • 11
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    11
    Shares

I carabinieri del Nas, nell’ambito dei servizi predisposti in occasione della visita di Papa Francesco, in programma domani a Palermo, hanno proceduto al sequestro di 30.888 bottiglie di acqua minerale.

Tutte le confezioni erano stoccate, insieme a materiale ferroso in disuso, in un’area esterna a cielo aperto, su pedane in legno avvolte da cellophane, scoperte ed in cattivo stato di conservazione, poiche’ esposte ai raggi solari diretti senza alcun riparo dalla luce e dagli altri agenti atmosferici, ad una temperatura ambientale di circa 30°c. I Carabinieri nel corso del servizio, hanno acquisito della documentazione utile alle indagini, dalla quale si desume che le bottiglie erano state acquistate dalla titolare di una rivendita di acque minerali e bibite, in gran numero, per essere commercializzate ai numerosi fedeli che parteciperanno all’evento della visita del Santo Padre a Palermo.

La donna e’ stata denunciata per avere detenuto ai fini della commercializzazione, alimenti in cattivo stato di conservazione.

Pubblicità Ciao, ti invito a mettere "Mi piace" alla mia Pagina perché ho pensato che ti potrebbe fare piacere sostenerla. Riceverai aggiornamenti relativi alle novità e potrai interagire con altre persone su questa Pagina.