Palermo, motociclista non si ferma all’alt e investe commissario della polizia municipale

0
340
Condividi l'articolo, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  • 9
  •  
  •  
  •  
    9
    Shares

Un commissario della Polizia Municipale è stato investito intenzionalmente  stamani alla Favorita da un motociclista. Mentre all’altezza  di Casa natura era in servizio con l’autovelox, appena il telelaser ha segnalato l’eccesso di velocità di un motociclo Honda Sh, il commissario ha intimato l’alt al conducente. Questi ha prima rallentato per poi accelerare, travolgendolo. 

I colleghi hanno bloccato il conducente M.S. di 41 anni che è stato condotto al Comando di via Dogali dove è stata informata l’autorità giudiziaria che ne ha disposto l’arresto. 
 
La moto era priva di assicurazione ed il quarantunenne, che sarà processato domani per direttissima, circolava con la patente revocata. 
 
Il commissario è stato trasportato in ambulanza a Villa Sofia.

 
Solidarietà è stata espressa all’agente ferito dal Sindaco e dal Comandante Gabriele Marchese, che hanno definito “un comportamento incivile e criminale” quello del motociclista.