Pubblicità
Condividi l'articolo, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    3
    Shares

“Ci sono circa 81 milioni di debiti fuori bilancio relativi al 2017. Ne abbiamo discusso questa mattina in commissione, la situazione e’ seria: questi debiti segnalano il persistere di un modo sbagliato di gestire la pubblica amministrazione, a volte sembra quasi di vivere in una ‘Repubblica delle banane'”. Lo ha detto Riccardo Savona, presidente della commissione Bilancio all’Ars, rispondendo alle domande dei giornalisti nei corridoi di Palazzo dei Normanni. “Questi circa 81 milioni – ha aggiunto – sono da inquadrare in diverse categorie: circa 45 sono collegati al rendiconto. Fra gli altri 36 spiccano i circa 16,5 milioni di debiti fuori bilancio per ‘beni e servizi’: in pratica bollette, locazioni, arredi, strumenti da ufficio, missioni”. “Servono un computer e una scrivania? E che problema c’e’, li ordino, tanto si iscrivono fra i debiti fuori bilancio”, ha proseguito Savona citando un esempio di come nascono alcune di queste voci. “Credo sia necessario un cambio di rotta da parte della pubblica amministrazione – ha concluso Savona – e, probabilmente, anche un intervento della Corte dei conti”

Pubblicità Ciao, ti invito a mettere "Mi piace" alla mia Pagina perché ho pensato che ti potrebbe fare piacere sostenerla. Riceverai aggiornamenti relativi alle novità e potrai interagire con altre persone su questa Pagina.