Pubblicità
Condividi l'articolo, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    1
    Share

Aveva chiuso tutte le tapparelle della sua abitazione mantenendo però i condizionatori e l’impianto di illuminazione termica sempre accesi per le 17 piante che coltivava a casa sua. Il 46enne proprietario dell’abitazione è stato arrestato dai carabinieri di Monreale. Durante la perquisizione sono stati scoperti 100 grammi di marijuana già essicata, un fucile semiautomatico nascosto sotto il letto e un altro nascosto dietro la porta d’ingresso, entrambi con il colpo in canna e diverse munizioni. Le armi, nonostante fossero regolarmente denunciate, sono state sequestrate poiché detenute senza le previste cautele.

Pubblicità Ciao, ti invito a mettere "Mi piace" alla mia Pagina perché ho pensato che ti potrebbe fare piacere sostenerla. Riceverai aggiornamenti relativi alle novità e potrai interagire con altre persone su questa Pagina.