Pubblicità
Condividi l'articolo, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    2
    Shares

Dopo la dichiarazione di stato di emergenza per Messina per lo stato di degrado socio-sanitario nelle baraccopoli da parte del governo regionale, alcuni deputati nazionali chiedono lo stesso impegno anche da parte dell’Esecutivo nazionale.

“Piena soddisfazione per la delibera della Giunta Musumeci che, ieri sera, ha dichiarato lo stato di emergenza per la Città di Messina per fare fronte al degrado socio-sanitario e ambientale presente nella zona delle baraccopoli. Adesso tocca al governo nazionale. Il Premier Conte proponga per Messina lo stato di emergenza nazionale. La situazione socio-sanitaria e ambientale che interessa alcune zone della città è gravissima, indegna di un Paese civile. Servono interventi urgenti e non più derogabili. Il governo dimostri di interessarsi concretamente alla Sicilia”.

Lo affermano in una nota i deputati di Forza Italia, Nino Germanà, Matilde Siracusano, Stefania Prestigiacomo, Giusi Bartolozzi, Nino Minardo, Francesco Scoma e Roberto Occhiuto, firmatari di un’interpellanza al Presidente del Consiglio dei Ministri.

Pubblicità Ciao, ti invito a mettere "Mi piace" alla mia Pagina perché ho pensato che ti potrebbe fare piacere sostenerla. Riceverai aggiornamenti relativi alle novità e potrai interagire con altre persone su questa Pagina.