Pubblicità
Condividi l'articolo, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  • 30
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    30
    Shares

La chiesa di San Pietro e Paolo, in via Bentivegna 62/b, non apre più la mattina. Alcuni fedeli ci hanno segnalato il loro disagio, ma a quanto pare non è una situazione temporanea e Padre Mario Golesano non sembra intenzionato a ripristinare il vecchio stato delle cose.

“La chiesa apriva per la messa delle ore 8 e restava aperta fino alle 12 – ci racconta un anziano fedele – oltre al fatto che non ci sia più la messa è proprio brutto vedere le porte della chiesa chiuse fino al pomeriggio dopo vent’anni che erano sempre aperte al mattino”.

Ma Padre Golesano minimizza il problema: “Abbiamo tolto quella dei giorni feriali perché non c’è il sacerdote che veniva a celebrare, qui si celebrava alle 8.30 alle 18 e alle 20. Alle messa della mattina eravamo una decina di persone, quindi non vedo tutte queste persone che venivano a messa.  Tutte le parrocchie – continua – hanno una sola messa il pomeriggio, l’importante è tutta la vita della comunità, non solo la messa. Gli anziani sono venuti sempre alle 18, quindi la persona che vi ha detto questo è una bugiarda. Non capisco perché non parlano con me – conclude – invece di rivolgersi a voi, non è lo stile di una parrocchia”.

“Non è lo stile di una parrocchia” a me suona come il detto: i panni sporchi si lavano in famiglia. E se raccontare i disagi parrocchiali agli organi di stampa “non sta bene” mi chiedo se invece dire che “i fedeli erano solo una decina alla messa delle 8”, dando importanza più al numero dei partecipanti che al valore di quella messa mattutina, sia invece il giusto “stile” di un prete o se lo sia dare dei bugiardi ai propri parrocchiani.

Detto questo speriamo che il sacerdote che celebrava la messa mattutina ritorni o che almeno la mattina le porte della chiesa si aprano, anche solo per dare modo di fare una preghiera intima a chi da anni era abituato a iniziare le sue giornate con un saluto a Dio in questa chiesa.

 

Pubblicità Ciao, ti invito a mettere "Mi piace" alla mia Pagina perché ho pensato che ti potrebbe fare piacere sostenerla. Riceverai aggiornamenti relativi alle novità e potrai interagire con altre persone su questa Pagina.