Pubblicità
Condividi l'articolo, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    2
    Shares

“L’obiettivo del mio governo è e resta quello di presentare il Piano regionale di gestione dei rifiuti entro il mese di dicembre di quest’anno”.

Lo afferma in una nota il presidente della regione Siciliana, Nello Musumeci, riguardo al possibile ritiro del bando per la selezione di 25 esperti per la redazione del Piano rifiuti dell’Isola.

“L’articolata procedura per la selezione di tecnici esterni, che avrebbero dovuto collaborare sin dalla fase iniziale alla stesura del Piano, non consentirebbe il rispetto dei tempi, a causa dell’elevato numero di domande – spiega Musumeci -. Stiamo perciò valutando l’opportunità di avvalerci, in questa fase, della collaborazione di Invitalia, se a titolo gratuito. Non escludiamo, tuttavia, di andare avanti con la selezione, tenuto conto che gli esperti potrebbero essere impegnati in tutte le attività conseguenziali all’approvazione del Piano, oltre che nella redazione del Piano regionale per le bonifiche delle ben 511 discariche esistenti e a supporto delle nove istituende Autorità di ambito nella stesura dei relativi Piani d’ambito. Dobbiamo fare presto per tirare fuori la Sicilia dalla emergenza rifiuti – conclude il governatore -. Si tratta di recuperare anni e anni di colpevole inerzia e di spregiudicata approssimazione. Del resto, nessuno credeva che avremmo lavorato per aumentare la differenziata nell’Isola. Eppure ci siamo riusciti”.

Pubblicità Ciao, ti invito a mettere "Mi piace" alla mia Pagina perché ho pensato che ti potrebbe fare piacere sostenerla. Riceverai aggiornamenti relativi alle novità e potrai interagire con altre persone su questa Pagina.