Pubblicità
Condividi l'articolo, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  • 9
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    9
    Shares

I carabinieri hanno eseguito un’ordinanza di applicazione di misura cautelare della custodia in carcere emessa dal Tribunale di Catania nei confronti di Ale4ssandro Verdone, 35 anni per estorsione con l’aggravante del metodo mafioso e finalita’ mafiosa.

Le indagini scaturiscono dalle dichiarazioni fornite da Davide Seminara, collaboratore di giustizia, gia’ esponente di spicco del gruppo criminale capeggiato dai fratelli Nizza, affiliato al clan, il quale ha rivelato l’estorsioneai danni dell’amministratore unico della azienda di trasporti “TRADE S.r.L.”, costretto sin dal 2010 a pagare mensilmente la somma di 500 euro. Verdone e’ stato condotto alla Casa Circondariale di Catania Bicocca.

Pubblicità Ciao, ti invito a mettere "Mi piace" alla mia Pagina perché ho pensato che ti potrebbe fare piacere sostenerla. Riceverai aggiornamenti relativi alle novità e potrai interagire con altre persone su questa Pagina.