Pubblicità
Condividi l'articolo, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

“Oggi nel corso dei lavori d’aula il governo ha ammesso imbarazzanti carenze in un settore che dovrebbe essere trainante per la Sicilia, cioe’ il Turismo. Teatri di Pietra e Guide di Montagna sono state trasformate da potenziali risorse, a flop del governo regionale”.

Lo dice Anthony Barbagallo, parlamentare regionale del Pd a proposito delle risposte fornite dal governo nel corso della seduta di oggi all’Ars, a due sue interpellanze sui ‘Teatri di Pietra’ (Taormina, Catania, Siracusa, Segesta, Selinunte, Morgantina, Tindari ed altri) e sulle ‘Guide di media montagna’.

“Nel primo caso – dice Barbagallo – il governo ha fornito risposte del tutto insufficienti, dimostrando di non avere compreso l’enorme potenzialità di queste nostre risorse artistiche e culturali: quest’anno infatti la programmazione dei Teatri di Pietra e’ stata ridotta all’osso”. “Nel caso delle Guide di media montagna – prosegue il parlamentare del Pd – il governo ha addirittura dichiarato di volere ritirare il bando grazie al quale avrebbero potuto iniziare l’attività 194 operatori”. “E’ un quadro sconfortante – conclude – il governo dovrebbe puntare moltissimo sul Turismo, invece va nella direzione opposta”.

Pubblicità Ciao, ti invito a mettere "Mi piace" alla mia Pagina perché ho pensato che ti potrebbe fare piacere sostenerla. Riceverai aggiornamenti relativi alle novità e potrai interagire con altre persone su questa Pagina.