Pubblicità
Condividi l'articolo, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

A causa di una lite per un parcheggio un automobilista (G.L., di 28 anni, imprenditore edile con precedenti penali per fatti di violenza e furto) ha colpito un uomo di 42 anni, C.A., impiegato in un patronato a Marsala con un violento pugno in faccia provocandogli varie fratture alle ossa facciali, nella zona dell’occhio destro, e al setto nasale.

E ciò perché C.A. si era rifiutato di spostare la sua moto per far posto all’auto. Indaga la polizia.

C.A., intanto, dopo le prime cure ricevute al Pronto soccorso dell’ospedale “Paolo Borsellino” e’ stato ricoverato al “Villa Sofia” di Palermo, dove venerdì dovrebbe essere sottoposto ad intervento chirurgico.

Pubblicità Ciao, ti invito a mettere "Mi piace" alla mia Pagina perché ho pensato che ti potrebbe fare piacere sostenerla. Riceverai aggiornamenti relativi alle novità e potrai interagire con altre persone su questa Pagina.