Pubblicità
Condividi l'articolo, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    1
    Share

Arrestato il motociclista palermitano di 30 anni che ha investito un vigile urbano mentre stava effettuando dei rilievi dopo un incidente in via Principe di Paternò, all’incrocio con via Boris Giuliano, a Palermo.

La zona dove stava operando l’agente della polizia municipale era transennata. Il motociclista volontariamente, come hanno riferito i colleghi del vigile, è finito con la moto sopra l’agente spedendolo in ospedale in codice giallo.

“La sicurezza è un aspetto fondamentale per gli uomini del comando della polizia municipale – spiega Nicola Scaglione del sindacato Csa – Ormai questi episodi si ripetono con troppa frequenza. Per questo occorre aumentare le pattuglie di notte a Palermo per consentire ai colleghi di operare in sicurezza. La sola body cam non basta. Non serve solo riconoscere chi ha causato il reato. Serve prevenire qualunque azione contro colleghi che di notte si trovano ad operare da soli in strada a PALERMO”

Pubblicità Ciao, ti invito a mettere "Mi piace" alla mia Pagina perché ho pensato che ti potrebbe fare piacere sostenerla. Riceverai aggiornamenti relativi alle novità e potrai interagire con altre persone su questa Pagina.