Pubblicità
Condividi l'articolo, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  • 4
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    4
    Shares

 

I Carabinieri della Compagnia di Partinico coadiuvati da un’unità cinofila del Nucleo Carabinieri di Palermo Villagrazia, nel corso di un servizio volto al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno tratto in arresto con l’accusa di produzione e detenzione illecita di sostanze stupefacenti, ARCULEO Antonino, 75enne partinicese, pensionato volto noto alle forze dell’ordine.

Antonino Arculeo

Gli uomini dell’Arma a seguito della perquisizione domiciliare hanno rinvenuto 5 Kg. di marijuana, chiusi in uno scatolone che era stato celato nell’intercapedine del tetto dell’abitazione.

La perquisizione è stata successivamente estesa al villino rurale di proprietà dell’ARCULEO in c.da Turrisi, dove i militari hanno rinvenuto alcune scatole contenenti complessivamente 1,750 Kg. di marijuana, nonché 6 piante di della medesima sostanza stupefacente alte circa 2 metri, coltivate nel terreno di pertinenza del villino.

Tutto il materiale sequestrato è stato depositato presso il Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti del Comando Provinciale Carabinieri di Palermo, dove verrà sottoposto alle analisi qualitative e quantitative.

L’uomo tradotto presso il Tribunale di Palermo, è stato giudicato con il rito direttissimo. In quella sede, a seguito di convalida dell’arresto, è stato sottoposto alla misura degli arresti domiciliari.

Pubblicità Ciao, ti invito a mettere "Mi piace" alla mia Pagina perché ho pensato che ti potrebbe fare piacere sostenerla. Riceverai aggiornamenti relativi alle novità e potrai interagire con altre persone su questa Pagina.