Pubblicità
Condividi l'articolo, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  • 4
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    4
    Shares

 

 

I poliziotti hanno arrestato Parisi Giovanni, pregiudicato 29enne di via Costante Girardengo, responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

L’arresto ed il sequestro di un cospicuo quantitativo di hashish e marjuana,già confezionata e pronta per il mercato al “minuto” ed al “dettaglio”, è giunto al termine di una perquisizione che ha riguardato un “casermone” del popoloso quartiere.

I poliziotti della sezione “Investigativa” del Commissariato di P.S. “S.Lorenzo”, al culmine di una scrupolosa attività investigativa, sono giunti sin sulle soglie dell’abitazione di Parisi: la droga era nascosta nella stanza del giovane, convivente con i familiari e nel sottoscala dell’edificio dove gli agenti sono giunti dopo aver trovato la chiave del lucchetto che ne sbarrava l’accesso sotto una canaletta del pianerottolo della stessa struttura.

Si è, pertanto, proceduto al complessivo sequestro di 113 stecchette di hashish, un panetto e mezzo e 424 dosi di marijuana.

La quasi totalità dello stupefacente sequestrato era nascosta nel sottoscala e le stecchette trovate e sequestrate nell’abitazione di Parisi erano confezionate in modo identico a quelle trovate nel sottoscala, a riprova della riconducibilità delle une alle altre. Parisi Giovanni, inoltre, di tutta la droga trovata e sequestrata, ha assunto su di sè la piena ed esculisva responsabilità.

Sono, comunque, in corso indagini per acclarare ulteriori responsabilità in relazione al giro di spaccio che le dosi di droga sequestrate avrebbero generato.

Pubblicità Ciao, ti invito a mettere "Mi piace" alla mia Pagina perché ho pensato che ti potrebbe fare piacere sostenerla. Riceverai aggiornamenti relativi alle novità e potrai interagire con altre persone su questa Pagina.