Pubblicità
Condividi l'articolo, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  • 4
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    4
    Shares

 

I poliziotti hanno arrestato, Daniele Cadiri 36enne, pregiudicato; TRICOMI Davide, 32enne, pregiudicato, in quanto ritenuti responsabili a vario titolo, dei reati di furto aggravato, ricettazione e, in concorso tra loro, di estorsione, nella forma del c.d. “cavallo di ritorno”.

 

Davide Tricomi
Daniele Cadiri

 

 

 

 

 

l’indagine  avviata dalla Squadra Mobile di Catania a seguito della denuncia sporta presso il Commissariato di P.S. Borgo – Ognina nello scorso mese di marzo , da un uomo il quale, dopo avere subito qualche giorno prima il furto della propria autovettura Alfa Romeo 147, era stato contattato da alcuni individui i quali prospettavano la possibilità di restituire il mezzo previo pagamento dell’importo di 500 euro.

Le indagini di tipo tecnico,e da attività di tipo tradizionale, quali l’analisi dei filmati estrapolati da impianti di video-sorveglianza, hanno permesso di appurare che la vittima, nonostante avesse sporto denuncia, decideva di aderire alla richiesta di denaro degli estorsori.

Le intercettazioni telefoniche, l’analisi dei tabulati telefonici e la visione di numerosi filmati acquisiti nel corso delle indagini hanno consentito di ricostruire l’incontro, in cui il denunciante corrispondeva agli estorsori la somma di 500 euro per riavere indietro l’autovettura rubata, che gli veniva poi riconsegnata in serata.

Le indagini hanno evidenziato che CADIRI Daniele si era reso responsabile del furto dell’autovettura e, in concorso con TRICOMI, che risponde anche del reato di ricettazione, di estorsione mediante minaccia consistita nel prospettare, in caso di mancato pagamento, la definitiva perdita del veicolo, costringevano la vittima a versare la somma di danaro.

Espletate le formalità di rito, CADIRI è stato associato presso la casa circondariale di Catania – Piazza Lanza a disposizione dell’A.G. mentre TRICOMI è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

Pubblicità Ciao, ti invito a mettere "Mi piace" alla mia Pagina perché ho pensato che ti potrebbe fare piacere sostenerla. Riceverai aggiornamenti relativi alle novità e potrai interagire con altre persone su questa Pagina.