Pubblicità
Condividi l'articolo, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  • 15
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    15
    Shares

La conferenza per la Libia, organizzata dal governo italiano a Palermo, si terrà a Villa Igiea, il grand hotel sul mare che già l’anno scorso ha ospitato la conferenza mediterranea dell’Ocse sulle migrazioni. Ma, adesso, gli ospiti attesi il 12 e il 13 novembre sono molto più importanti, il tema è parecchio delicato, la città sarà blindata. Hanno già accettato l’invito il presidente del governo di accordo nazionale della Libia, Fayez al Serraj, il generale Khalifa Haftar, l’uomo forte della Cirenaica e volto dell’opposizione e la cancelliera tedesca Angela Merkel. Ancora incerta la partecipazione dei presidenti di Stati Uniti, Russia e Francia: Trump, Putin e Macron. «Ma hanno comunque assicurato una presenza di alto livello ai lavori della conferenza», ha spiegato ieri il ministro degli Esteri Enzo Moavero Milanesi.

L’allerta massima è naturalmente per la zona attorno a Villa Igiea, il luogo della conferenza, ma ad essere blindato sarà anche il centro storico.

Pubblicità Ciao, ti invito a mettere "Mi piace" alla mia Pagina perché ho pensato che ti potrebbe fare piacere sostenerla. Riceverai aggiornamenti relativi alle novità e potrai interagire con altre persone su questa Pagina.