Pubblicità
Condividi l'articolo, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    3
    Shares

Se per anni le sopracciglia sono spesso state assottigliate di continuo per renderle meno vistose, ultimamente hanno ritrovato una loro nuova dimensione a grazie al fatto di riuscire a valorizzare non solo lo sguardo,  ma anche ad impreziosire il viso, con una nuova tecnica.

La nuova frontiera della bellezza per rendere ancora più curate le sopracciglia è  la tecnica del “microblanding”.

Molte donne i noi hanno le sopracciglia folte di natura, ma altre si ritrovano ad averle estremamente rade e per riempire quelle fastidiose parti vuote, devono ricorrere al trucco, impiegandoci molto più tempo.

Ma adesso è arrivato un nuovo medoto, il “microblanding”,  che non solo va a fronteggiare e a risolvere quest’ultimo problema, ma assicura anche sopracciglia folte.

A Palermo chi si occupa di  “microblanding”,  è  Rita Incandela, una vera e propria designer del viso.

“Il microblanding –  spiega  Rita Incandela – è una tecnica del  trucco semi permanente fatto con micro aghi, ma in realtà questo viene realizzato con una sorta di strumento a forma di penna manualmente,  e si può scegliere la tonalità adatta alla propria carnagione e al colore stesso delle sopracciglia, tra tante  tonalità diverse.

Il risultato è estremamente naturale ed è fatto ad hoc per chi vuol ricostruire per intero le sopracciglia e quindi anche  per rinfoltire quelle rade”.

Pubblicità Ciao, ti invito a mettere "Mi piace" alla mia Pagina perché ho pensato che ti potrebbe fare piacere sostenerla. Riceverai aggiornamenti relativi alle novità e potrai interagire con altre persone su questa Pagina.