M5S all’Ars: “Finanziaria? Musumeci è avvertito: Non la voteremo a scatola chiusa e senza un’adeguata discussione in Parlamento”

0
25
Condividi l'articolo, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  • 8
  •  
  •  
  •  
    8
    Shares



“Musumeci è avvertito, non voteremo la Finanziaria a scatola chiusa e senza un’adeguata discussione parlamentare. Questo governo per mesi ha proceduto col freno a mano tirato e ora che ha l’acqua alla gola e si sente mancare la terra sotto ai piedi pretende che si ingrani la sesta, pensando probabilmente di non concedere i giusti tempi d’esame del testo alle commissioni di merito e a quella Bilancio e di ridurre al minimo il dibattito in aula. Noi non ci stiamo”. 

Lo affermano i deputati del M5S all’Ars, commentano la notizia veicolata dalla stampa dell’imminente arrivo della manovra all’Ars.“Il governo  – dice il capogruppo Francesco Cappello – ha preferito presentare la Finanziaria ai sindacati e alla stampa piuttosto che al Parlamento, ma da quello da quello che trapela, non sembra ci siano buone notizie per i siciliani, niente per lo sviluppo e solite norme spot come quella che promette piatti di lenticchie sotto forma di sconti fiscali, perché di quello si tratta, a chi trasferisce la residenza in Sicilia”.