Pubblicità
Condividi l'articolo, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  • 34
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    34
    Shares


di Roberto Rubino

La Lega Giovani Sicilia Orientale ha lanciato una campagna sui social-media a difesa di Matteo Salvini in seguito alla polemica esplosa dopo la decisione del sindaco di Palermo di disattendere quanto stabilito dal Decreto Sicurezza.

«È inconcepibile che il sindaco della quinta città italiana, invece di occuparsi della spazzatura che travolge le strade della sua città, pensi di non applicare il decreto voluto da Matteo Salvini per rendere più sicure le nostre città. La sua scelta inoltre ha dell’incomprensibile se si pensa che Orlando è anche presidente dell’Anci Sicilia.

Non possiamo certo sentirci rappresentati da chi invita a violare la legge e meglio sarebbe per tutti che Orlando presentasse le sue dimissioni da presidente dell’Anci Sicilia, perché la legalità, con la L maiuscola va praticata e non solo predicata».

Pubblicità Ciao, ti invito a mettere "Mi piace" alla mia Pagina perché ho pensato che ti potrebbe fare piacere sostenerla. Riceverai aggiornamenti relativi alle novità e potrai interagire con altre persone su questa Pagina.