Sabrina Figuccia: “Scuola materna “Mantegna-Bonanno” al freddo”

0
162
Condividi l'articolo, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  • 5
  •  
  •  
  •  
    5
    Shares

 “I bambini che frequentano la scuola materna “Mantegna-Bonanno” sono costretti a stare al freddo perché non esiste un impianto di riscaldamento, anche se sembrerebbe che da tempo siano state stanziate risorse finanziare per la realizzazione dell’impianto”.

Lo afferma Sabrina Figuccia, consigliere comunale dell’Udc, che prosegue: “Stamattina, con un’interrogazione urgente presentata al sindaco Orlando, ho chiesto perché finora le sezioni della scuola materna non abbiano un impianto di riscaldamento degno di questo nome, considerato che i fondi necessari sarebbero stati trovati e stanziati.

Nonostante questo, i bambini sono costretti a stare in aula al freddo, anche se negli ultimi tempi si è cercato di contrastare le basse temperature attraverso l’uso di alcune pompe di calore, che però recentemente si sono guastate per scarsa manutenzione.

Mi auguro che Orlando dia una risposta immediata ai tanti genitori affinchè finalmente i piccoli alunni non siano costretti a stare in classe imbacuccati con cappotti, giubbotti, sciarpe e cappelli”.