Con T.E.M.I.T Isabel Russinova e Rodolfo Martinelli avviano il progetto del Movie Theatre.

0
19
Condividi l'articolo, fallo sapere ai tuoi amici ! 

T . E .M.I.T   appuntamento tematico rivolto al “teatro audiovisivo” è una rassegna / festival che vuole valorizzare  le migliori opere audiovisive realizzate da live teatrali , per premiare  si  la messa in scena del testo, l’interpretazione degli attori, il lavoro dei registi, dei tecnici, ma anche quello dei professionisti che hanno curato le riprese  video dai live degli spettacoli dal teatro in cui sono andati in scena, proponendo cosi un prodotto che non penalizza l’opera teatrale, anzi ne amplifica il risultato dandole un’altra vita e altre possibilità di diffusione e valorizzazione.

Isabel Russinova direttore artistico TEMIT

Le opere migliori, selezionate e presentate in tre giorni di lavori, verranno premiate  attraverso la possibilità di essere inserite nel palinsesto dell’ innovativa piattaforma ”indifilmchanneltv” che promuove on line opere indipendenti italiane ed internazionali , oltre al riconoscimento attraverso la consegna  del  premio  T. E. M. I. T  – al movie theatre  nelle diverse categorie, migliori riprese e montaggio audiovisivo ,miglior regia ,miglio attrice, miglior attore migliori light designer ,miglior scene e costumi,miglior fonica,miglior musica, premio T.E.M.I.T della critica alla miglior opera  movie  theatre .

Il premio consiste nella pergamena recante l’opera “Scorcio tra i pensieri”, di Campey, simbolo del festival . Cosi Vittorio Sgarbi su l’artista Campey ” ..è di effervescente semplicità l’ ispirazione  della pittrice eclettica … che reinterpreta la grammatica Kandiskijana”. 

Scorcio tra i pensieri, dipinto di Campey

La prima edizione di T. E. M.I. T  in  scena  il 12 giugno 2019, ore 20,00 al Teatro “Lo Spazio” di Roma, direttore artistico  Francesco Verdinelli musicista e compositore e partner dell’ iniziativa, vuole essere un edizione  speciale, una sorta di numero zero.  Si svolgerà in una giornata sola accogliendo,  oltre al pubblico , ospiti del mondo del teatro e dell’ audiovisivo per presentarsi e dare il via al festival, che dal 2020 si svolgerà nella seconda metà di maggio di ogni anno. 

Dopo la breve introduzione e descrizione del progetto sarà  presentato, in anteprima assoluta  il movie theatre “La Chiave di Virginia B” liberamente ispirata al capolavoro di J  Tanizaki  “La Chiave”  di e con Isabel Russinova e Antonio Salines , regia Rodolfo Martinelli Carraresi, scene e costumi di Wilma Logatto, montaggio Antonella Sabatino, immagini fotografiche Bruno Oliviero, Live dello spettacolo dal Teatro Francesco Stabile di Potenza, per la rassegna Quartieri Contemporanei .

Il percorso teatrale dello spettacolo ha riscosso notevole successo di pubblico e così la critica : “.. spettacolo di pungente bellezza e tragica malinconia”Michela Cenci, Eventi Culturali, ”Il gioco al massacro dei protagonisti assume toni noir in un finale a sorpresa” Maria Rita Parroccini,“La Prima Pagina”, “Gli applausi sono ampiamente meritati” Guerrino Mattei ,”Facta net”, “Antonio Salines, impeccabile nei panni del professore , Isabel Russinova dà anima e corpo ad una protagonista  dal lancinante eros in bianco e nero, la regia di Rodolfo Martinelli Carraresi cattura ciò che non sarebbe possibile vedere ad occhio nudo” Giuseppe Bracaglia, “scena critica.it”, “Isabel Russinova ha scritto un testo interessante e coraggioso… la seduzione e la bellezza vagano in un mare di erotismo”, Francesco Altavista “il Quotidiano”. 

Dopo la proiezione , il cocktail  offerto da Pier,  locale di tendenza della capitale. La direzione artistica  di    T.E.M.I.T. è affidata a Isabel Russinova che è anche ideatrice del progetto. Dalla prossima edizione l’appuntamento avrà la durata di tre giorni, durante i quali verranno presentate al pubblico le opere selezionate in concorso tra quelle  iscritte . Le registrazioni per la partecipazione partiranno il 30 novembre di ogni anno  e si concluderanno il 30 marzo dell’ anno successivo. Chi intenderà partecipare dovrà iscriversi  inviando  scheda tecnica e descrittiva oltre  al link delle opere da visionare  all‘ indirizzo  –  temit@gmail.com

Programma prima edizione:
Mercoledi 12 giugno 2019- Teatro Lo Spazio – via Locri 42/44   Roma
-ore 20.00 saluto, introduzione  e presentazione dell’evento
-ore 20.30 proiezione “ La chiave di Virginia B”  di e con Isabel Russinova e Antonio Salines, regia Rodolfo Martinelli Carraresi
-Al termine della proiezione cocktail , Offerto da”Pier” .  locale di tendenza della capitale

Vi aspettiamo il 12 giugno 2019 al teatro Lo Spazio di Roma alle ore 20,00 per la prima edizione  di T. E. M. T  primo festival indipendente volto a premiare e divulgare i migliori- movie theatre .

Info –pagina facebook  TEMIT:www.videoteatro.it