Un Successo l’opening, a Perugia, della tournèe nazionale del cantautore Seby Mangiameli.

0
392
Condividi l'articolo, fallo sapere ai tuoi amici ! 

Ha inaugurato così, il cantautore siciliano Seby Mangiameli, con grande successo a Perugia, la tournée della stagione 2019.
Seby Mangiameli fondatore dei “Tedranura” lo scorso 16 agosto, ha presentato in concerto l’atteso suo nuovo CD “Il Viaggio” la cui denominazione si identifica anche con un più ampio progetto che porta lo stesso nome.

Nel brano che da il titolo anche al CD “Il Viaggio” lo stesso cantautore illustra il senso del progetto attraverso le sue parole “Per cento terre ho camminato senza mai toccare il suolo”. Di fatto quello proposto attraverso la sua musica è un itinerario reale, immaginifico ed artistico che trascinerà gli ascoltatori in quella che propriamente è la musica etno-folk-jazz, ovvero la cosiddetta musica del mondo (world music) con sonorità in cui apprezziamo la sua radice mediterranea, ma anche con influenze argentine e balcaniche.

Seby Mangiameli nell’odierna prospettiva musicale è un cantautore di spicco che ha fatto già molto parlare di se positivamente, sia dalla critica musicale che dagli addetti ai lavori e non da meno dal suo pubblico che lo ama e segue da tempo.
Mangiameli artista tra i più sensibili ed attenti propone un World Music molto personalizzata, originale ed accattivante, dai testi intensi ed impegnati che ci riportano ad una osservazione, ad un senso critico ed una riflessione attenta della nostra società, tanto da farsi notare anche dallo scrittore Andrea Camilleri, purtroppo recentemente scomparso, che pubblicamente apprezzò, tramite social, il testo del suo brano “Terra Santa”, che l’artista dedicò alla prima Intifada.

E’ stato un vero e proprio spettacolo dunque, il concerto tenutosi lo scorso 16 agosto a Perugia, che ha offerto ai presenti il ripercorre un viaggio a ritroso nel tempo, attualizzato da Seby Mangiameli, che ha saputo riportare il pubblico, con la sua proposta musicale, nel cantautorato d’autore di altissimo livello. Il pubblico presente rapito dalle canzoni via via suonate è stato molto coinvolto partecipe ed emozionato ed ha risposto con grande gradimento alla serata.
Eccellente dunque l’interpretazione e la voce trascinante di Seby Mangiameli che del concerto ne ha fatto un vero e proprio capolavoro, molti dunque i momenti toccanti resi ancor più convincenti anche dagli artisti che compongono la band, in questa tappa: Salvo Amore alle chitarre e Alessandro Borgia alle percussioni.