VLADIMIR MULLIN A VENEZIA FINO AL 30 NOVEMBRE 2019

0
179
Condividi l'articolo, fallo sapere ai tuoi amici ! 

“LO STATO DELL’ARTE AI TEMPI DELLA 58^ BIENNALE DI VENEZIA” | IL NOTISSIMO PITTORE RUSSO VLADIMIR MULLIN A VENEZIA FINO AL 30 NOVEMBRE 2019

Anche quest’anno il Palazzo Zenobio, una monumentale costruzione, eretta tra la fine del XVII e gli inizi del XVIII secolo, una delle sedi della Biennale di Venezia, ospita la mostra Lo stato dell’arte ai tempi della 58^ Biennale di Venezia a cura dello storico e critico d’arte Giorgio Gregorio Grasso.

Mostra organizzata in collaborazione con la storica e critica d’arte Maria Palladino e l’Associazione Culturale Internazionale per la Difesa dei Diritti degli artisti ADDA che ha lo scopo di individuare, promuovere e valorizzare gli artisti di spiccato talento provenienti da varie parti del mondo: Brasile, Italia, Israele, Russia, USA.

Pittori, grafici, fotografi e scultori, impegnati nella ricerca di linguaggi nuovi nell’arte, che sono già presenti nel circuito dell’arte contemporanea internazionale.

La mostra è stata inaugurata in chiave informale con la presenza dei più autorevoli protagonisti della cultura nazionale e internazionale, media, enti e associazioni.

Brillante intervento del critico d’arte Giorgio Gregorio Grasso che con ironia e ilarità ha commentato alcune opere di spicco, invitando di trovare almeno frammenti di senso nel grande rumore dell’arte in questa edizione della Biennale di Venezia.

Arte concettuale che prescinde la bellezza, l’unico scopo della quale è quello di provocare lo stupore ad ogni costo anche a costo di bellezza. Flop è top.

Tramonto della bellezza nell’arte afflitto dai social media…

Giorgio Gregorio Grasso ha fatto una riflessione su novità prodotte da un mondo ad altissima visibilità, dove la visibilità data dai social network gioca un ruolo decisivo. Vediamo molto, ma quanto capiamo? L’arte è bellezza, è la circolazione di idee, suggestioni, proposte ma lo stiamo dimenticando.

Palazzo Zenobio è lo spazio dato a diversi linguaggi artistici – scultura, pittura e fotografia nel quale è possibile moltiplicare e mettere in dialogo i punti di vista. La cultura è ancora in grado di sollevare interrogativi, l’informazione può mostrare realtà nascoste delle esistenze individuali. In modo indiretto, l’arte ha una funzione sociale, è una guida che ci aiuta a vivere e sviluppare il pensiero critico.

La mostra inaugurata il 4 luglio 2019 è stata prolungata fino il 30 novembre 2019.

Quali sono gli artisti da non perdere d’occhio? Ci sono innumerevoli esempi di questo in tutta la mostra.

L’associazione ADDA ha selezionato 20 artisti internazionali tra i quali spicca l’opera di Vladimir Mullin.

È il tipo di lavoro che entusiasma sempre, ed è un’esperienza sublime. Un olio su tela enigmatico ed evanescente “Attraverso le scaglie dorate il riflesso delle finestre nel canale”.

Il criterio della qualità di un’opera d’arte è proprio il livello di risonanza che un’opera può creare nel senso di imbarcare l’osservatore in un viaggio da un significato all’altro, senza fine.

Vladimir Mullin è uno dei più importanti artisti contemporanei della Russia, e le sue opere sono state esposte in mostre personali e collettive in tutto il mondo. Assegnato dal diploma dell’accademia di arte Russa e dal diploma dell’unione degli artisti della Russia.

“Che cos’è l’Arte? Le opere che dialogano con il pubblico e in definitiva pongono delle domande…”, ha commentato Marina Kaminsky, artista e presidente di ADDA, Associazione Culturale Internazionale per la Difesa dei Diritti degli artisti che ha lo scopo di individuare, promuovere e valorizzare gli artisti di spiccato talento.

ADDA inoltre cura la catalogazione e l’autenticazione di opere di collezionisti ed autori, fornendo certificazione di garanzia e dei diritti di proprietà materiale ed intellettuale, anche attraverso la collaborazione di professionisti di vari settori.

Info

http://www.vladimirmullin.ru/

https://commons.wikimedia.org/wiki/Category:Vladimir_Mullin

https://www.facebook.com/profile.php?id=100008183231996