i Maltagliati della zia Anna | CUCINA DI SICILIA

0
376
btr
Condividi l'articolo, fallo sapere ai tuoi amici ! 

Maltagliati con tenerumi alla siciliana: la ricetta della zia Anna.

RICETTA E LAVORAZIONE:

Tempo di preparazione: 60 minuti

Ingredienti (gli ingredienti risultano indicativi)

Per l’impasto:

1Kg. di farina rimacinato

1 pizzico di sale

Acqua quanto basta per l’impasto

Per il condimento:

500 gr. di pomodorini freschi (ovvero, quanto bastano per il condimento)

1 cucchiaio di olio (ovvero, quello che basta)

500 gr. di tenerumi appena colti, da bollire separatamente in acqua, poi scolare, e versare nella padella dei pomodorini soffritti.

Curiosità:

1) Il nome “Maltagliati” nasce dal fatto che nella preparazione i singoli pezzettini di pasta (come si vede nel video tutoriale) vengono preparati senza curarsi troppo delle proporzioni. Tagliati in modo diverso uno dall’altro.

2) i “Tenerumi” sono le foglie di una verdura, la zucchina lunga, altrimenti chiamata “zucchina siciliana”, ovvero, nel suo termine scientifico “lagenaria longissima”. Sono delle foglie ampie, sottili e larghe che da secoli vengono raccolte dai contadini per preparare piatti siciliani buonissimi e ricchi di benefici salutari, uno tra tutti, nell’antica tradizione siciliana, quello di favorire la digestione e la regolarità intestinale.

Cosa sono i tenerumi:

 

Info:

Ricetta preparata a Montelepre (SICILIA), domenica, 22 luglio 2018, ore 13:00.

Durata del video tutorial della ricetta: 11:00 minuti.

Video tutorial su come preparare il piatto:

YouTube: https://youtu.be/cgUiumk9g_4

Facebook: https://www.facebook.com/AndreaGiostraFilm/videos/1090913454389746/

Blog: https://andreagiostrafilm.blogspot.com/2018/08/cucina-disicilia-maltagliati-con.html

autor: https://business.facebook.com/AndreaGiostraFilm/