Lezioni a distanza promossi dalla Fondazione the Brass Group

0
625
Condividi l'articolo, fallo sapere ai tuoi amici ! 

Al via una serie di iniziative, con l’augurio di una serena Pasqua. Lezioni a distanza della SPM, Brass webTV e concerti della prossima stagione anche in streaming.

La Fondazione the Brass Group propone alcune attività rivolte a tutti gli utenti del web. Il Brass desidera essere a supporto della comunità tutta, dai giovani ai meno giovani, nessuno escluso e per ciò rinnova gli auguri per questi giorni di festività con un messaggio di speranza lanciando sul proprio canale YouTube “Palermo dai” nella versione orchestrale diretta da Domenico Riina ed  eseguita dall’Orchestra Jazz Siciliana, con le immagini della città realizzate da Arturo di Vita.

Stiamo lavorando tutti, dichiara il presidente della Fondazione, il Maestro Ignazio Garsiamusicisti, docenti, amministrativi, insieme ad artisti e agenzie internazionali, a pieno ritmo per offrire la possibilità di ascoltare, vedere e conoscere tanti aspetti della musica jazz di cui la Fondazione si fa promotrice già da quasi 50 anni. Il Jazz è vita, creatività, arte, unione, condivisione, è per tale ragione desideriamo stare vicino a tutti coloro che stanno a casa con la visione di concerti, interviste, rubriche per osservare e conoscere musiche e musicisti, ascoltare storie e curiosare dietro le quinte, ospitare musicisti e vivere le emozioni dei concerti, assistendo ad interviste inedite e ad incontri informali”. Il Brass ha già pronto il cartellone della stagione concertistica “Brass in Jazz 2020-2021” i cui concerti saranno disponibili anche in streaming, un modo per allargare i confini del consenso della qualità offerta dalla Fondazione. Ci sarà anche una mirata azione di comunicazione presso i nostri conterranei residenti all’estero, in particolare presso le comunità degli italiani all’estero. Il Brass inoltre metterà a disposizione degli amanti del jazz la “Brass webTV” la cui realizzazione è a cura del proprio Centro Studi, diretto dal professore Domenico Cogliandro. Quindici anni fa i fondatori del Brass hanno previsto nello Statuto un luogo virtuale che doveva diventare cardine e slancio di storie, persone, circostanze e informazioni. Quel luogo era il world wide web che, nelle intenzioni e intuizioni dei soci fondatori, rappresentava l’alternativa con la quale potevano rivivere gli archivi sonori e audiovisivi e, attraverso una radio e una tv digitali, diventare crocevia d’incontro a distanza. I concerti dell’Orchestra Jazz Siciliana insieme alle guest star, alle varie formazioni di jazz chamber music che si sono succedute sul palcoscenico del Teatro Santa Cecilia saranno i contenuti della web TV. Ed ancora altra novità assoluta risiede nella Scuola Popolare di Musica che ha messo in atto la realizzazione di lezioni online guidate dai propri Maestri-docenti rivolte non solamente ai propri allievi ma anche a tutti coloro che desiderano avvicinarsi al mondo del jazz suonando uno strumento che sia il piano, la tromba, il canto, il sax, la batteria ed avere anche un approccio più concreto con il mondo della musica con lezioni dedicate con la tematica del management dello spettacolo o musica d’insieme sia jazz che pop.

Di seguito, il link del video con il brano originale “Palermo dai” con le musiche del Maestro Ingazio Garsia ed il testo di Salvo Licata, appositamente montato per la città di Palermo, con un augurio di una serena Pasqua: