L’addio per sempre | di Maria Rosa Bernasconi

0
275
Condividi l'articolo, fallo sapere ai tuoi amici ! 

Immagine emblematica del film “Il settimo sigillo” della scena più conosciuta: la

celeberrima partita a scacchi con la Morte. In Nord Europa dove imperversavano

peste e disperazione, il nobile cavaliere Antonio Block, di ritorno dalle crociate,

incontra la Morte, le chiede ancora un po’ di tempo e la sfida a scacchi “per sapere

fino a che punto saprà resistergli, se dando scacco alla Morte avrà salva la vita.”

La peste del XXI secolo che sta decimando la popolazione mondiale si chiama

COVID-19

Previous article“La festa dei morti a Montedoro di Sicilia” | di Andrea Giostra
Next article“Armi santi, armi santi” | di Giusy Pellegrino
Maria Rosa Bernasconi
Mi chiamo Maria Rosa Bernasconi e vivo a Milano. Sono una "poetessa atipica" dotata di grande cuore e spirito di osservazione che mi inducono istintivamente a trasporre la realtà in rima, talora in modo pungente ma sempre con "sprazzi del cuore". "Attualità in Rima" non è una Rubrica di poesie tout court, ma un tramutare in rima i fatti. Uno scardinare le chiavi del giudizio in maniera nuova e accattivante. Non ho remore ad attaccare la nostra "Bella Italia" pur con l'amore che ripongo nei suoi confronti, quell'amore che mi fa arrabbiare ma che nello stesso tempo mi spinge a difenderla dagli attacchi stranieri. Sono molto legata al tema delle donne, alle vittime del femminicidio. Le mie poesie sono spesso spunto di discussioni in ambito scolastico. Ho scritto su Papi, Presidenti di destra e di sinistra. Ho dedicato versi a molti cantautori: Tenco, De André, Battisti, Jannacci, ad attori e attrici e ai molti personaggi del mondo dello spettacolo. Ho messo in rima l'intero Zodiaco. Le rare volte in cui non scrivo in rima, m'invento interviste immaginarie anche con gli oggetti. Non metto freni alla mia fantasia alla maniera di Esopo e Rodari e sogno il mio libro per ragazzi pieno di storie fantastiche e filastrocche, già in cantiere. Con altri autori, ho scritto poesie su e-book "APPUNTI DI-VERSI, D'IMMAGINI E D'IMMAGINAZIONE".