Al Teatro Biondo “Protagonista per San Valentino”, chi vuol partecipare diventa protagonista. Virzì (Ugl). “Ci congratuliamo per l’iniziativa”

0
157
Condividi l'articolo, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  •  
  •  
  •  
  •  

Quante volte, in questi mesi di isolamento forzato, abbiamo dovuto rinunciare a un abbraccio, allo scambio di sguardi e carezze con la persona amata?

Quanto soffrono gli amanti costretti al distanziamento, a una comunicazione in molti casi solo digitale?

Quanto e come gli  innamorati hanno dovuto inventare stratagemmi o hanno utilizzato canali inconsueti per  comunicare tra loro?

In vista del primo “14 febbraio” in tempi di Covid, il Teatro Biondo di Palermo lancia il  progetto Protagonista per San Valentino, che vuol far riflettere sull’amore in un’epoca in cui è difficile viverlo.

L’iniziativa è rivolta a chiunque desideri rendere pubblico un messaggio, una lettera, una poesia, un racconto, un pensiero dedicato all’amore e agli innamorati, al proprio o alla propria partner.

C’è tempo fino al 31 gennaio per inviare i propri scritti all’indirizzo  sanvalentino@teatrobiondo.it (la lettura del testo non deve superare i 5 minuti circa); i  componimenti ritenuti più belli o interessanti, saranno affidati all’interpretazione di alcuni  giovani attori e attrici del Biondo, ripresi in video e diffusi attraverso il canale YouTube e i  profili social del Teatro.

I tre video che otterranno il maggior numero di like riceveranno in  omaggio un paio di card per assistere a 4 spettacoli in programma al Teatro Biondo nei  prossimi mesi.

L’iniziativa del Teatro Biondo incassa il plauso dell’Ugl creativi di Palermo per voce del suo responsabile cittadino Filippo Virzì:  “Non possiamo fare a meno che condividere lo spirito di  tale bella iniziativa, che coinvolge davvero tutti, un modo intelligente che rende il Teatro vicino alle persone in era Covid  quindi ci fa sentire meno soli, viva il Teatro in tutte le sue forme ci fa sentire partecipi e protagonisti”.