“Una Ragazza per il Cinema Umbria” il 17 luglio a Castello di Montignano | Conduce il noto attore Vincenzo Bocciarelli

0
123
Condividi l'articolo, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  •  
  •  
  •  
  •  

“La BELLEZZA dell’UMBRIA” incontra MODA CINEMA e TALENTO”

L’incantevole Castello di Montignano è la location scelta per La semifinale regione Umbria di “Una Ragazza per il Cinema” 33* edizione che avrà luogo sabato 17 luglio alle h 18.00.

Emozione pura quella che si respirerà’  al Castello di Montignano, nel cuore verde dell’Umbria e, come nelle fiabe che da sempre fanno sognare, per una notte, 30 talentuose  modelle-aspiranti attrici si contenderanno il titolo per poter accedere alla finale che si svolgerà al Castello-Rocca di Narni il prossimo 31 luglio.

Il concorso “Una ragazza per il cinema regione Umbria” gestito per il secondo anno dall’agente regionale Umbria Sonia Giusti la quale ha affidato la direzione artistica dell’evento alla fashion Director e giornalista Antonella Ferrari che ha fortemente voluto alla conduzione  l’attore internazionale Vincenzo Bocciarelli, reduce quest’anno del successo editoriale del suo primo manoscritto dal titolo “Sulle ali dell’arte.”

Nel corso della semifinale di sabato 17 luglio, alla quale parteciperanno importanti ospiti del mondo del cinema, dell’istituzioni, dell’imprenditoria e del mondo aristocratico, le partecipanti dovranno esibirsi in una prova di talento e saranno protagoniste di un importante fashion-show i cui protagonisti sono: la stilista internazionale Jenny Monteiro, le Vague da amour importante brand parigino, la giovane stilista Mery Zaccaria, tutto  accolti dal proprietario del Castello il Conte Giuseppe Alcini, partner dell’evento.

Durante il pomeriggio verranno realizzati gli shooting del format green Love Green Wedding: un total look dedicato alla sposa che ama la natura e dove saranno protagonisti i creativi del mondo del Wedding a 360*. ( ideato da Antonella Ferrari).

“Una ragazza per il cinema”, nato ad Acireale (CT) e organizzato dai Patron Nazionali, Antonio Lo Presti e Daniela Eramo, decreta ogni anno il successo di tante ragazze. Così come è successo a Giusy Buscemi, incoronata e vincitrice nel 2010, Giulia Todaro vincitrice nel 2014 e Alessia Debandi nel 2016, sono diventate, qualche anno dopo, affermate attrici di molte fiction. La vincitrice in carica della 32 edizione è Alice Carbonaro che si è aggiudicata la borsa di studio presso la più nota Accademia di recitazione, “Studio Cinema” a Roma, la cui direzione artistica è di Pino Pellegrini e vanta insegnanti del calibro del regista e sceneggiatore Ferzan Ozpetek, del regista e sceneggiatore Gabriele Muccino, l’ attore, regista e doppiatore Giancarlo Giannini, l’attrice Sabrina Impacciatore, l’attore e doppiatore Adriano Giannini, l’attore, regista e sceneggiatore Michele Placido, l’attore e regista Edoardo Leo, l’attore e regista Alessandro Haber, il produttore, regista e sceneggiatore Pupi Avati, l’attore Filippo Nigro, l’attore Vinicio Marchioni, l’attore Francesco Montanari, l’attrice Giuliana De Sio, l’attore, regista e sceneggiatore Abel Ferrara, il regista e sceneggiatrice Maria Sole Tognazzi, il produttore, regista e sceneggiatore Alexis Sweet, l’attore e regista Ivano De Matteo, il regista e sceneggiatore Giancarlo Scarchilli, il regista e sceneggiatore Daniele Costantini, l’attore e regista Michele Alhaique, l’attore Claudio Castrogiovanni, il sceneggiatore Tommaso Avati, il regista Luca Verdone.

Oltre alla prima classificata anche altre due finaliste si aggiudicano le borse di studio che permettono alle ragazze di seguire le lezioni direttamente impartite da personaggi famosi. Altre finaliste vengono scelte per lavorare subito nella moda, con la nota Agenzia The One Models di Franco Battaglia a Milano, altre con Gil Cagnè, altre con Wella  e con altri brand importanti come ad esempio Guess.

Abbiamo chiesto a Vincenzo Bocciarelli al termine di una puntata radiofonica di Let’s celebrate che conduce con successo tutti i giovedì su RID 96.8 FM alcune anticipazioni in merito all’evento che è alle porte.

“sono felice e onorato di essere stato scelto per condurre questa edizione- Umbria del concorso, in una magica location adatta alle riprese di un film, ma soprattutto di poter ricordare alle giovani aspiranti attrici quanto sia importante studiare e arrivare preparati al mondo del lavoro grazie anche ad un concorso come questo, di grande prestigio e credibilità che permette attraverso le borse di studio assegnate alle vincitrici nazionali che verranno decretate il 9 settembre al Teatro Antico di Taormina di poter far parte professionalmente al mondo de cinema”

“Una Ragazza per il Cinema Umbria” il 17 luglio a Castello di Montignano